CategoriesComunicati Stampa

LETTERA AI RIVENDITORI AUTO

Cari Rivenditori,

Il giorno 04 Maggio 2020 entreranno in vigore le nuove norme relative all’ ultimo DPCM firmato dal presidente del Consiglio dei Ministri, dette norme saranno le basi per l’inizio della cd ”Fase 2”, ossia la riapertura graduale e progressiva delle attività e delle imprese dopo il lockdown per il Covid-19 iniziato l’11 marzo scorso.

Il DPCM del 26 Aprile 2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale N°108 del 27/04/2020, all’art. 3 comma 1, richiama l’allegato 3, quale elenco tassativo delle categorie ATECO che potranno svolgere la loro attività dal giorno 04/05/2020. 

All’interno dell’Allegato 3 è stato inserito anche il codice ATECO 45, con descrizione “Commercio all’ingrosso e al dettaglio e riparazione di autovetture e di motocicli”

Essendo che la categoria dei Codici 45 contiene al suo interno svariate attività nel settore automotive, al fine di non incorrere in errori di interpretazione, ed avendo ricevuto alcuni pareri discordanti da alcune Prefetture, Assonauto ha deciso di non divulgare nessuna informazione a riguardo, richiedendo in via preventiva un chiarimento alle Prefetture dei Capoluoghi di Provincia Italiani, inviando una email PEC per la quale attenderà risposta scritta.

Date le perduranti limitazioni alla mobilità per i clienti, abbiamo richiesto con quali modalità andrebbero compilate le Autocertificazioni necessarie per gli spostamenti, da e per l’Impresa.

Dal giorno 04 maggio se si potrà riprendere l’attività di vendita al dettaglio sarà elemento fondamentale che l’Impresa si attenga scrupolosamente al rispetto delle norme di sicurezza anti-contagio, fissando appuntamenti distanziati, al fine di evitare ogni sorta di assembramento.

Provvederemo a fornirVi puntuali e costanti aggiornamenti nei prossimi giorni.

Cordiali Saluti

Leggi il Comunicato Stampa

CategoriesFiscalità

BOX N°49 – DECRETO LEGGE “CURA ITALIA” n.18 del 16 marzo 2020

Fondo centrale di garanzia per le PMI – Chiarimenti ABI

L’ABI evidenzia che i finanziamenti fino al 25% del fatturato, con un tetto massimo di 25.000,00 euro, assistiti dalle garanzie al 100%, devono prevedere un periodo minimo di preammortamento di 24 mesi e tale obbligatoria caratteristica è evidentemente incompatibile con qualsivoglia ipotesi di utilizzo immediato o “a stretto” giro del finanziamento garantito al 100% per la chiusura di altre esposizioni già esistenti.

In collaborazione con Cerati Laurini Ampollini Dottori Commercialisti Associati – Milano – 

Riceviamo Telefonate

Lun - Ven | 14:30 - 18:30

+ 39 0107767781

Indirizzo

Corso Europa, 314 | 16132 Genova (IT)

Iscriviti

© Copyright 2018 - Assonauto | Associazione Nazionale Rivenditori Auto | C.F. 95205980105